Foto by Bruno Trentini
VENEZIACENTOPERCENTO – CAMERE E APPARTAMENTI A VENEZIANotizie › Cosa Fare A Venezia Con I Bambini

Cosa Fare A Venezia Con I Bambini

Hai deciso di trascorrere una vacanza con la tua famiglia nella splendida laguna veneziana ma ti sorge un dubbio: cosa fare a Venezia con i bambini?

Cosa Fare A Venezia Con I Bambini

Cosa Fare A Venezia Con I Bambini

Questa città offre decine di possibilità di svago e di divertimento ai bambini di tutte le età: tra musei a tema e parchi divertimento, la città lagunare è perfetta per una vacanza di famiglia in cui tutti possono trovare lo svago su misura.

Ovviamente non possono mancare i momenti dedicati all’arte, ma a Venezia anche quelli sono stati realizzati a misura di bambino: nella città della Serenissima esiste il Peggy Guggenheim, un museo d’arte moderna dove, ogni domenica, apre il laboratorio per i bambini. Un’ora e mezzo dalle 15 alle 16.30 in cui i bambini e i ragazzi dai 4 ai 18 anni possono avvicinarsi all’arte mentre i genitori visitano la mostra.

Un modo come un altro per coinvolgere anche i tuoi pargoli, facendoli appassionare al bello e senza che si annoino visitando una mostra che non riescono a capire.

Continuando nelle visite ai musei, un’altra idea può essere quella di visitare il Museo di Storia Naturale di Venezia: la domenica è previsto anche un programma dedicato alle famiglie, con visite guidate e laboratori in cui i più piccoli potranno osservare più da vicino l’affascinante mondo della natura. Sicuramente, anche i tuoi figli apprezzeranno una visita a questo museo, che è stato ristrutturato pochissimo tempo fa.

Un’altra idea su cosa fare a Venezia con i bambini, se non vuoi rinchiuderti nei musei, è quella di fare un bel giro in gondola tra le calli oppure col vaporetto. Ovviamente, i bambini saranno entusiasti di salire a bordo di un’imbarcazione per girare all’interno della città e tu potrai approfittarne per riposare un po’ le gambe dopo le lunghe camminate su e giù per la città, magari portando in braccio i bimbi più piccoli.

Dopo una giornata in giro per la città, ovviamente, i bambini chiedono di dedicare qualche minuto a loro per giocare e divertirsi, magari con una palla o in un parco giochi: Venezia offre diverse possibilità nei campi, spesso vicini agli spazi verdi della città.

Ce ne sono diversi a Venezia, uno dei più famosi è Campo San Geremia, a brevissima distanza dalla stazione, vicino a cui si trova uno dei polmoni verdi di Venezia, il parco Savorgnan, un’area attrezzata molto frequentata dai bimbi veneziani e dai turisti: mentre i tuoi bimbi giocano, tu puoi approfittarne per prendere un po’ di sole sul prato verde e riposarti dopo le fatiche veneziane.

Scopri tutte le nostre offerte per la tua vacanza a Venezia.

 

Photo creditCollin Key