Foto by Bruno Trentini
VENEZIACENTOPERCENTO – CAMERE E APPARTAMENTI A VENEZIANotizie › Cosa Mangiare A Venezia

Cosa Mangiare A Venezia

Venezia è una città molto speciale, in quanto l’offerta gastronomica che puoi incontrare è legata sicuramente al mare. La cucina veneziana propone quindi i piatti della tradizione mediterranea, ai quali aggiunge tocchi di creatività legati all’uso di verdure particolari, coltivate nelle isole o nell’immediato entroterra.

Cosa Mangiare A Venezia

Gli antipasti spaziano dai sauté di vongole e di cozze fino alle prelibate proposte di baccalà mantecato con crostini. Questa ricetta vede lavorare a lungo la polpa di baccalà con il latte, fino a fargli raggiungere la consistenza di una spuma e un bel colore candido. Un altro antipasto molto amato sono le sarde in saor Si tratta di un piatto dove le sarde vengono marinate con cipolla, uvetta e aceto, al fine di renderle agrodolci e molto saporite.

I primi piatti veneziani sono essenzialmente a base di pesce, crostacei e conchiglie, ma attingono anche dai prodotti della terra come nel caso dei risi e bisi, un risotto leggero a base di risi o e piselli freschi. Accanto alle proposte classiche si possono incontrare i rinomati bigoli alla busara, un piatto di bigoli dove il sugo è creato con una base di scampi cotti nel pomodoro fresco, o la pasta ‘coe moceche‘, ovvero con un sugo preparato con i piccoli granchi e il pomodoro fresco.

Anche i secondi sono essenzialmente basati sul pesce, con proposte di branzini e sogliole pescate nel mare Adriatico e varianti di schie, piccoli pesciolini, accompagnati con la polenta. Ciò che colpisce nei secondi piatti veneziani sono i contorni, gustosi e particolari. Alla preparazione di peperonate e caponate si aggiunge l’uso dei famosi carciofi di Sant’Erasmo, una varietà viola e saporita che accompagna il pesce in tutte le sue forme.

I dolci veneziani sono essenzialmente composti da biscotti secchi, tra i quali spiccano i famosi Baicoli, delle S di pasta frolla aromatizzati che vengono serviti con caffè o accompagnati con dello zabaione. altri dolci della tradizione sono i biscotti xaeti, preparati con la farina di mais e le fugaze, le focacce morbide dedicate alla colazione e alla merenda.

Alla cucina tradizionale, Venezia affianca una bella proposta gastronomica legata ai bacari, le osterie tipiche veneziane. In questi locali potrai gustare le famose polpette di pesce o di carne, i crostini con baccalà mantecato e le tartine spalmate con creme alle verdure. Perfette per accompagnare un buon bicchiere di vino, queste proposte pescano dalla tradizione e rappresentano il vero street food della città di Venezia.

Scopri tutte le nostre offerte per la tua vacanza a Venezia.

 

Photo creditJenni Field