Foto by Bruno Trentini
VENEZIACENTOPERCENTO – CAMERE E APPARTAMENTI A VENEZIANotizie › Il Ponte Di Rialto Di Venezia

Il Ponte Di Rialto Di Venezia

Il Ponte di Rialto di Venezia è il più famoso e importante dei quattro ponti per attraversare il Canal Grande, fiancheggiato da tanti negozi e ristoranti.

Il Ponte Di Rialto Di Venezia

Il Ponte di Rialto è stato costruito nel tardo sedicesimo secolo, sul punto più stretto del Canal Grande, ed era quindi fondamentale costruirlo resistente in pochissimo spazio, la sua arcata doveva inoltre consentire anche alle imbarcazioni di grandi dimensioni di passarci sotto (il precedente ponte ligneo era ponte levatoio con arcata bassa che non ne permetteva un agile passaggio).

Dal 1524, artisti e architetti tra cui Sansovino, Palladio e Michelangelo, cominciarono a presentare progetti per il nuovo ponte, ma nessun piano fu scelto fino al 1588, quando all’architetto comunale Antonio da Ponte fu assegnata la commessa.

È interessante notare che da Ponte era il nonno di Antonio Contin, anche lui architetto e costruttore di un altro ponte inconfondibile di Venezia: quello dei Sospiri. Il Ponte di Rialto di Venezia venne costruito in pietra, fiancheggiato da arcate su ogni lato e l’arco centrale al suo apice, è accessibile tramite delle ampie scale che salgono da entrambi i lati.

Sotto i portici ci sono numerosi negozi di souvenir molti dei quali si rivolgono ai turisti che vi si affollano per vedere questo famoso ponte ed il suo corso d’acqua gremito di gondole: il Canal Grande.

Nei dintorni, e precisamente ai due lati troviamo (guardano in direzione di piazza San Marco) a destra tantissimi ristoranti, tutti specializzati in cucina tradizionale e nazionale, mentre scendendo dal lato sinistro ci sono molti negozi e botteghe artigianali, la cui strada si allarga man mano che si prosegue. Da questo stesso lato del Ponte di Rialto di Venezia ci sono inoltre le varie fermate del servizio metropolitano vaporetti, ideali per spostarsi facilmente in tutte le direzioni.

Il ponte si trova circa nel punto centrale del Canal Grande, a metà strada tra il Bacino di San Marco e la parte finale dove si trova la Stazione  Ferroviaria di Santa Lucia, famosa anche per la vicinanza con il moderno ponte realizzato dall’architetto spagnolo Calatrava.

Partendo da Rialto, si attraversa Campo San Bartolomeo  per imboccare le “mercerie”, la lunga strada dello shopping di Venezia, che sbocca in Piazza San Marco oltrepassando un un unico Ponte: il Ponte dei Bareteri  (nota sulla sua sinistra, sotto il porticato, la botola presente tra le travi della volta: un ingegnoso espediente per le abitanti del bordello di poter controllare chi bussava alla loro porta). 

Arrivati a San Marco, dalla vicina fermata dei Vaporetti di San Zaccaria, è possibile raggiungere le varie isole circostanti come Murano e Burano.

Contattaci, sarà un piacere poterti ospitare. Guarda le nostre offerte per aprile 2014.

Photo creditgiuliaduepuntozero